Alcune importanti arterie della città sono state interessate dai lavori di realizzazione del tracciato della nuova tranvia metropolitana. Marghera e Mestre sono state massicciamente coinvolte in questo progetto che, se può sembrare un ritorno all' "antico", porterà nel tempo (e negli auspici di politici e progettisti) indubbi benefici alla circolazione urbana..abbattendo.la massa dei veicoli circolanti privati. Speriamo abbiano ragione..loro!