In una vasta area del Comune di Marcon (Venezia), separata dall’Area Commerciale Valecenter dalla linea ferroviaria Venezia-Trieste, riflettono il cielo una serie di piccoli specchi d’acqua. Residui di una intensa attività estrattiva, essi ospitano ora una ricca vegetazione igrofila e sono divenuti sicuro rifugio di varie specie d’uccelli stanziali e di passo. Nella programmazione degli interventi di salvaguardia e tutela del territorio l’ente locale potrebbe mettere in cantiere un qualche riutilizzo dell’area umida..proponendola come oasi da gestire in collaborazione con le associazioni impegnate nella promozione di una visione ecologica del rapporto con la Natura che ci è più prossima.