La Garbatella è uno dei Rioni più conosciuti e pittoreschi di Roma. Un quartiere popolare, ricco di relazioni, è ancora il "luogo dove si abita": costruito negli anni '30 sull'esempio delle città giardino europee, ha saputo mantenere nel tempo la sua identità e la sua dimensione a "misura di uomo".  Un rione "garbato" - secondo una tradizione il nome è ispirato a una locandiera gentile e generosa - in cui il tempo sembra fermarsi nei tipici "lotti" delle residenze costruite da Sabbatini, Aschieri, Cancelotti, e molti altri famosi architetti della scuola romana, in cui è possibile sentire ancora il profumo della vita popolare.
Il lavoro proposto è stato realizzato nell'ambito del Festival della Fotografia di Roma del 2009: le immagini vogliono raccontare una realtà cittadina fatta di piazze e spazi pubblici,di vita quotidiana e piccole storie di resistenza. (A.C.)

Genius Loci
FOTOlogie