L'Accademia di Belle Arti di Venezia ha avviato nel marzo del 2009, all'interno del corso di "Metodologia Progettuale della Comunicazione Visiva", tenuto dal Prof. Mario Pasquotto, un progetto didattico denominato All'ombra delle ciminiere - Porto Marghera e dintorni. Il progetto  prevedeva un ciclo di 13 incontri con ospiti esterni all'Accademia ai quali era stato richiesto di portare la propria esperienza in ambiti produttivi e culturali della realtà di Marghera in quanto lavoratori, sindacalisti, attivisti sensibili alla questione di Porto Marghera o artisti, fotografi e registi. Gli  incontri  hanno fornito ad  ogni studente informazioni e suggestioni finalizzate alla costruzione di un personale percorso di ricerca sull'argomento.