CONTEREMO LE OFFICINE
APPESE ALLE NUVOLE
PER I CONTORTI FILI DEI LORO FUMI.

I PONTI SIMILI A GINNASTI GIGANTI
CHE FIUTANO L'ORIZZONTE.

E LE LOCOMOTIVE DELL'AMATO PETTO
CHE SCALPITANO SULLE ROTAIE
COME ENORMI CAVALLI D'ACCIAIO

Manifesto del Futurismo Le Figaro
20 Febbraio 1909