Nozione comune vuole che l'attività del fotografo sia principalmente quella di "scontornare" la realtà..ritagliandone porzioni più o meno significative. Pingue bottino di una giornata possono essere le immagini viste come le dettagliate tessere di un complesso puzzle che l'osservatore, in seguito, proverà a ricostruire. Nel caso del discusso quarto ponte sul Canal Grande..disegnato dall'architetto spagnolo Santiago Calatrava, mi sono ripromesso, invece, di analizzare l'impatto dell'opera sul tessuto urbano circostante..contestualizzandolo tra i tanti turisti..le tante e varie imbarcazioni ed i semplici passanti che affollano il cruciale snodo di Piazzale Roma.

FOTOlogie

Genius Loci