Il Progetto, nato e sviluppatosi  nel 2001 in  sinergia con le attività didattiche dell’Associazione Culturale Deaphoto (nell’ambito delle esperienze di docenza dei Corsi di Fotografia Base e Camera Oscura bn) è un laboratorio di indagine visiva sulle strutturazioni e sulle trasformazioni della periferia urbana fiorentina. Un work in progress, che facendo propri alcuni dei fondamentali aspetti concettuali e formali della fotografia contemporanea del territorio, interpreta i complessi elementi del paesaggio come segni rivelatori delle tendenze economiche, sociali e culturali della città. Una città che a un nucleo storico imbalsamato (la ormai famosa città-vetrina) contrappone una periferia allargata, diffusa, priva di confini certi e stabili, in cui si fanno spazio quelle nuove forme di socialità e consumo che sono specchio di una nuova condizione economica e sociale.

Sandro Bini, laureato in lettere moderne, vive e lavora a Firenze. Dal 2001 è fondatore e Direttore responsabile di Deaphoto, Associazione Culturale che si occupa di didattica, progettazione e documentazione fotografica. Attualmente si occupa prevalentemente dell’organizzazione delle attività di Deaphoto, lavorando come insegnante di fotografia, fotografo documentario, stampatore b/n e postproduzione digitale. La sua ricerca artistica è tesa ad un indagine sulle relazioni fra l’uomo e il paesaggio contemporaneo e sulla dialettica critica fra percezione e fruizione dei luoghi, legata alla contestualizzazione della propria esperienza.

Info e contatti:
Mail : deaphoto@tin.it
Web: www.deaphoto.it
Blog: http://binitudini.blogspot.com/
Facebook: http://www.facebook.com/profile.php?id=636828814&ref=profile

FOTOlogie Genius Loci