Carmen e Marina

Marina continua a ripetere che senza l’aiuto di qualcuno non avrebbe saputo come fare. Ha la consapevolezza di aver garantito a suo marito la possibilità di essere curato a casa. Curato, non guarito. L’hanno aiutata Carmen e Luana, operatrici socio-sanitarie: il loro è un lavoro che richiede una sensibilità particolare. Come sono riuscite a convincere il signor Claudio, un omone di 50 anni, attivissimo sino a poco prima e poi costretto a letto, a lasciarsi lavare e cambiare senza ledere la sua dignità? Marina ha giocato un ruolo determinante. La sua forza, il coraggio e l’amore per quest’uomo le hanno permesso di affrontare ogni difficoltà. Ha fatto in modo che non ci fosse solo rabbia per quanto stava accadendo. Ha reso piacevole entrare nella sua casa, riservando una parola gentile per tutti. Unici diffidenti il cane ed il gatto, sempre a guardia del loro padrone.