Un uomo si propone di disegnare il mondo. Nel corso degli anni popola uno spazio con immagini di province, di regni, di montagne, di baie, di vascelli, di isole, distrumenti, di astri, di cavalli e di persone. Poco prima di morire, scopre che quel paziente labirinto di linee traccia l'immagine del suo volto.

(in: L'Artefice, Adelphi Editore 1999)

omaggio a J.L. Borges (luigi tiriticco)
(collage composto dalle foto di famiglia che mi ritraggono bambino)
link amici su Jorge Luis Borges:
www.zam.it
(la gioia di leggere)

immagini & parole
fotologie